Quadro presentazione di Gesù al Tempio
Giuseppe Mastroleo, Presentazione di Gesù al Tempio con i SS. Ignazio di Loyola e Francesco Saverio, XVIII sec., Chiesa di San Domenico, Ruvo di Puglia

Nella ricorrenza della Festa liturgica della Presentazione al tempio di Gesù, la Chiesa commemora un evento riportato nel vangelo di Luca: quaranta giorni dopo la nascita di Gesù a Betlemme, Giuseppe e Maria portano il bambino al tempio, come prescritto dalla legge mosaica.

Il vecchio Simeone, uomo giusto e timorato di Dio, stringendo tra le sue braccia il bambino gesù esprime con un cantico di ringraziamento tutta la gioia per aver visto il Signore: “Ora puoi lasciare che il tuo servo vada in pace, secondo la Tua parola, perchè i miei occhi hanno visto la salvezza, luce per rivelarti alle genti e gloria del tuo popolo Israele” (Lc 2,29-32)

L’Amministrazione confraternale unitamente al Padre Spirituale Don Vincenzo Speranza, di seguito illustra il programma per la celebrazione della Festa della Candelora.

LUNEDI’ 30 GENNAIO –  Ore 18.00 Santo Rosario e a seguire Celebrazione Eucaristica

MARTEDI’ 31 GENNAIO – Ore 18.00 Santo Rosario e a seguire Celebrazione Eucaristica presieduta da don Mirco Petruzzella (novello sacerdote)

MERCOLEDI’ 1° FEBBRAIO – Ore 18.00 raduno presso l’Auditorium “Mons. Francesco Lorusso”. Recita del Santo Rosario, benedizione delle candele e processione verso la Chiesa di San Domenico. A seguire Celebrazione Eucaristica e benedizione dei bambini di un anno.

GIOVEDI’ 2 FEBBRAIO – Ore 08.30 Diana Pirotecnica a cura di Pirofantasia Modugnese a devozione dei Confratelli e delle Consorelle –  Dalle ore 18.00 alle 21.00 esibizione itinerante della Small Stretch Band – Ore 18.00 Santo Rosario e a seguire Celebrazione Eucaristica presieduta da S.E. Mons. Felice di Molfetta, Vescovo emerito della Diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano.

I Confratelli, le Consorelle e la comunità cittadina sono invitati a partecipare.

 

213 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.